Un risveglio (in)felice

Ti ho sognato stanotte. Mi avevi fatto una sorpresa, dicendo di essere arrivata a Roma e di volermi incontrare. Io ero sorpreso, ma anche piuttosto entusiasta. Ti ho immediatamente dato il mio assenso. Come sempre, hai confermato di essere una delle poche persone che riescono a tirarmi fuori entusiasmi quasi infantili, quindi puri ed incontaminati. Ho sognato che abbiamo fatto una lunga passeggiata, approfittando di una magnifica giornata di Sole estiva e riparandoci sotto le foglie degli alberi per godere di un pò di fresco. Abbiamo chiacchierato, abbiamo riso, abbiamo finalmente aggiornato l’altro del tempo in cui si era stati lontani… o troppo di fretta, o con troppe paranoie, o semplicemente freddi. Ero estremamente contento, una delle giornate migliori della mia vita.

Poi improvvisamemte mi sono reso conto che stavo sognando, ed in quel momento il mondo ha cominciato ad apparirmi un pò meno colorato. Sempre in quel momento mi dicevi che adesso dovevi andare, e che ci saremmo presto sentiti per telefono. Non mi sembravi convinta delle parole, mi sembrava una specie di “contentino”, ma pur sapendolo ho fatto finta di crederci. O meglio, ho VOLUTO crederci. Ed in quel momento ho capito che nel mio sogno era entrata la realtà.

Mi sono svegliato, e per un curioso caso del destino stavolta ricordavo tutto. E sebbene per quasi tutto il sogno sia stato assolutamente felice, aperti gli occhi è diventato tutto molto amaro. Avrei davvero preferito un incubo. Tu nella realtà mi hai sempre illuso di poter fare una cosa del genere e sei sempre rimasta dove sei, al sicuro nel tuo mondo e nelle tue paranoie, a cui mi hai sempre di più negato l’accesso.

Ma forse la colpa è mia: ho sempre continuato a vedere il meglio di te, quello che ti rende unica, e ho rifiutato la realtà dei fatti. Ma in quel caso mi assolvo: non conosco un modo sicuro ed indolore per strapparmi pezzi di cuore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...