Le classiche Americanate: donne “parsimoniose”

Mi è capitato oggi, mentre andavo a prendere le analisi del sangue, di fermarmi un attimo ad un bar lì vicino per chiedere un’informazione e di dare un’occhiata al televisore acceso nel già citato bar. E quello che ho visto è diventato l’argomento di questo mio post (cavoli, sto scrivendo un sacco a Novembre XD)

Era in un uno di quei canali, forse del digitale terrestre, chiamato “Real Life”. Canale che non ho mai visto, ma niente di anomalo visto che in fondo il digitale terrestre ha aperto il mondo alla presenza di tanti nuovi canali inutili ^^” Beh, questo “Real Life” è uno di questi. Stavano trasmettendo un programma che poi mi ricordava molto uno di quelli della più nota MTV, ovvero un reality incentrato su un argomento particolare e con interviste singole a diversi componenti dello show che danno i loro commenti alla vicenda che si sta vedendo.

Ecco cosa vedo. Un marito che parla alla moglie tramite webcam, dicendole che purtroppo per lavoro non può tornare in tempo per il compleanno della figlia piccola (avrà avuto 5-6 anni) ma dicendole di farle una “bella festa” (le parole esatte). La moglie annuisce, quindi decide di rivolgersi ad una società specializzata in party (… vabbè) che subito chiede alla bambina che genere di compleanno vorrebbe avere. La “bimbetta”, nutrita e sottoposta continuamente alla televisione e a tutti i programmi di tipo americano (ok, sto generalizzando, lo so di mio ^^”) , dice che vuole assolutamente fare un compleanno “da diva”. Le persone della società addetta al party sembrano entusiaste (credo che per qualche secondo le loro pupille si siano trasformate nel simbolo del dollaro) ed hanno immediatamente esposto il “piano”.

Qui mi stavo per mettere a ridere: affitto di un locale quasi al centro della città (costo: 1000 dollari L’ORA), affitto di una limuosine, perchè una diva non gira senza (costo: dai 500 dollari l’ora in su), abiti su misura, per assomigliare a lady Gaga (costo:300 dollari), lungo tappeto rosso per entrare nel locale affittato (500 dollari), finti paparazzi pronti a fare foto all’esterno (600 dollari), dentro il locale un band cover di non so quale gruppo (400 dollari), tatuatori (400 dollari)…

E la cosa continua. La bimba è entusiasta e saltella come una matta, la mamma finalmente le fa la domanda fatidica: “Si, ma… quanto mi verrebbe a costare in totale?” La risposta: “Stia tranquilla, solo 20000 dollari” La mamma non sembra molto convinta, poi guarda la figlia entusiasta e replica “Beh, ho promesso un bel compleanno a mia figlia… adesso devo andare fino in fondo”

………………………….

Personalmente sono senza parole. Il commento personale del fratello della festeggiata che avrà avuto 4 anni in più è: “Per la mia festa, due mesi fa, abbiamo speso al massimo 200 dollari… non è giusto” ed il commento della stessa madre, durante lo “shopping” per la festa “Credo che mio marito mi ammazzerà, quanto verrà a sapere quanto ho speso”

E ci credo!!

Alla prossima!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...