…paura, eh?

Un pò mi vergogno a scrivere quello che segue, per vari motivi. Spero solo che scriverlo mi aiuti a riconsiderarla una sciocchezza.

Il 3 Novembre si sta avvicinando a grandi passi. E con esso, si avvicinano le prove fisiche e psicologiche del concorso della Marina al quale ho partecipato. Dovrò andare ad Ancona per alcuni giorni (non so il numero preciso, dipende come andranno le suddette prove), quindi stamattina ho provveduto a farmi fare il biglietto per Ancona in modo da togliermi almeno questo pensiero. Sapete, sono la classica persona sbadata che fa sempre le cose all’ultimo momento ^^”

Il fatto è questo: uno volta con il biglietto tra le mani, ho avuto un’improvvisa profondissima paura. La paura di fare l’ennesima cosa che alla fine non mi porterà a nulla. E come dice una mia carissima amica, “proprio una bella prospettiva per prepararsi a dare il meglio… complimenti…”. Ha indubbiamente ragione, non discuto. Ma è anche vero che questa strana paura non mi è passata per la mente fino a stamattina, anzi di solito penso che come minimo starò un paio di giorni da solo in un posto che non conosco. E ciò alimenta in maniera incredibile il mio spirito d’avventura ^_^ e mi fa venire ancor più voglia di partire. Solo che in parte mi capisco (e ciò è stranissimo, considerando quanto sono severo con me stesso): negli ultimi tempi non sono riuscito a realizzare quello che volevo/desideravo. E quando non ci riesco, di solito tendo a rallentare o ad andare in tilt, a seconda della gravità del desiderio distrutto dalla realtà. E per quanto alla fine, se andasse male, mi ripeterò che è stata comunque una bella esperienza… poi passerò del tempo a domandarmi dove ho sbagliato. E io con il tempo ho rapporti piuttosto altalenanti… tende sempre ad allungarsi, e se da una parte ciò può aiutare dall’altra può essere una brutta seccatura. -_-”

Forse è solo ansia pre-partenza, ed è una cosa normale. Solo… spero proprio che questo pensiero strisciante e subdolo non mi colga di nuovo alla sprovvista in futuro, magari quando ho più bisogno di essere il meglio di me (anche se per esperienza sono consapevole che il meglio di me a volte non è neanche lontanamente sufficiente).

Alla prossima.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...