John di Locksley

 
Qalche giorno fa, l’università di Tor Vergata ha ospitato la "Giornata dello sport". In ogni facoltà, si sono organizzate delle simpatiche "sessioni sportive" di prova, organizzati e sponsorizzati tra l’altro persino dalla Kinder. Io, appena finite le lezioni, vago un pò alla ricerca di qualcosa da fare nell’ambito delle cose organizzate nella mia facoltà riguardanti questa giornata. Il biliardino era saldamente occupato da persone che ridevano come matte ed erano in corso due mega sfide. C’era il ping pong, ma anche lì non c’era trippa per gatti. Ero un pò deluso, e stavo per andarmene.. quando vedo da lontano che qualcuno sta facendo dimostrazioni di tiro con l’arco. Beh… devo fare ASSOLUTAMENTE almeno un paio di tiri *_*
 
Aspetto il mio turno, da bravo "bambino", e finalmente tocca a me. C’è un istruttore della Fiarc Lazio che mi consegna l’arco (tutto nero, e mi è stato detto che era fatto di fibra di vetro) e mi fa vedere le 5 freccie con le quali cercherò di mirare ad un bersaglio a terra posto a circa 6 metri da me. Non è una cosa tanto complicata… ma considerando la mia quasi nulla dimistichezza con l’arma… ^^”
 
Il bersaglio era una cosa del genere (solo il centro giallo e i 2 cerchi subito dopo rossi):
 
 
All’inizio la maggior parte della mia concentrazione era tutta sul modo di tenere un arco in mano: retto con la sinistra, con un parabraccio per evitare che lo schiocco della corda dopo il tiro mi potese fare male, tutti e 2 gli occhi aperti (la tentazione di fare con un occhio solo era grandissima ^^”), trazione con indice, medio ed anulare, con la freccia tra indice e medio (tramite wiki ho scoperto che si chiama "presa mediterranea") e tante altre piccole cose (tipo una breve spiegazione sul tipo di freccia che avrei utilizzato.
 
Non sto qui a spiegarvi il risultato dei miei primi 5 tiri: beh, per lo meno sono sempre andato a colpire il bersaglio (praticamente prendevo sempre il 4 cerchio) ma vi assicuro che prendere la mira non è per niente facile, e soprattutto tenere la corda in tensione è davvero stancante, alla lunga. ^^” Ma ormai ci ho preso gusto. Aspetto che facciano altri, quindi quando nessuno è presente mi ripropongo io. Stavolta… con un pizzico di sicurezza in più, visto che avevo avuto occasione di vedere come tiravano i maestri.
 
Tocca a me. Incocco la freccia, metto la corda in tensione… rilascio.
Quarto cerchio esterno ^^”
L’istruttore cerca di rincuorarmi, in qualche modo: "Vabbè, non è facile su… le frecce non sono nemmeno adatte, c’è vento e comunque sei inesperto. Non ti devi demoralizzare…"
Tra parentesi, lo ascoltavo solo di sfuggita. Il primo tiro era solo per prendere le misure.
Mi concentro, un bel respiro… altra freccia, corda in tensione, mira… rilascio!
Stavolta secondo cerchio.
L’istruttore sembra soddisfatto "beh, vedo che stai migliorando…" mentre lo dice ho già preparato un’altra freccia e ho fatto partire un altro colpo. E stavolta… primo cerchio.
Sento che il responsabile /istruttore mi dice qualcosa, forse un complimento per la mira migliorata. Ma sono così concentrato che quasi non lo sento. E sono serissimo. Preparo un’altra freccia, tendo la corda. Stavolta la rimango in tensione per qualche secondo in più. Una faticaccia, il mio braccio sinistro comincia ad essere stanco… ma ne vale la pena. Quando lascio partire la freccia… la vedo fermarsi sul centro del bersaglio. Anche se… molto vicino al primo cerchio.
Sento l’istruttore che ad un certo punto quasi mi sfida (non mi giro a guardarlo, i miei occhi sono sul bersaglio. Lo sto ancora studiando) "Certo, stai andando sempre meglio. Vediamo se riesci a fare.. ancora più centro" e ridacchia.
Il ridacchiare lo sento bene. Mi si alza l’adrenalina… e mi concendo persino una specie di sorriso sprezzante e un risposta a denti stretti "Allora guardi bene il bersaglio"
Lo ammetto, la frase era solo per fare effetto. Mica ero convinto davvero di riuscirci!!
 
Prima del risultato dell’ultimo tiro, una breve considerazione. Come titolo mi sono ispirato a Robin Hood, ma devo ammettere che… non mi sentito lui in quel momento, bensì un altro personaggio preso da un film. Avete mai visto "Dragonheart"? La bellissima storia di amicizia tra il cavaliere Bowen e Draco, l’ultimo drago? Bne, tra i personaggi "secondari" c’è anche fratello Ghilbert. Nel film parte come monaco e poeta scrivano, e vuole scrivere una ballata sulle gesta eroiche di Bowen. Più avanti, contribuirà ad aiutare i rivoltosi ad affrontare il tiranno… soprattutto perchè scopre di avere un grandissimo talento nel tiro con l’arco. Solo che… nel film pare un misto di bravura e pura fortuna. Tanto che durante la battaglia è terribilmente in tensione, quasi avesse paura di fallire il bersaglio (e non ne sbaglia uno)
 
Stessa scena della precedenti. Incocco la freccia… tendo la corda… rimango in tensione parecchio di più, sia perchè voglio davvero provare a fare ancora più centro, sia perchè si alza il vento e quindi lasciar partire la freccia in quel momento non era il caso. Insomma… concentratissimo, quasi non respiro, occhi sul bersaglio, mi immedesimo quasi con la freccia… e lascio partire.
Centro. E non un centro normale… centro del centro!!!
Passano i primi 2 secondi di assoluto silenzio. Poi.. scatta quasi un boato delle persone che mi stavano guardando ( e non sapevo lo stessero facendo) e scrosci di applausi. DEvo ammetterlo, sono quasi imbarazzato. ^^” Rimango con il braccio sinistro che stringe l’arco ancora teso per qualche secondo, quindi lentamente mi rilasso e lo abbasso. (lo ammetto, l’ho fatto per fare scena XD ). L’istruttore che quasi mi urla "Accidenti!! Che tiro!!" e mi dà una pacca sulla spalla. e si congratula con me. Io che gli lascio l’arco, dopo averlo ringraziato.. e alla chetichella mi allontano, anche perchè certe manifestazioni di entusiasmo, se rivolte a me, mi imbarazzano non poco.
 
Bene, vi lascio con un’ultima foto (quando ho fatto i miei "primi" 5 tiri.. quelli andati male, per la precisione ^^”). Naturalmente… di me si vede poco, come volevo e come è giusto che sia XD
 
 
Alla prossima!!
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...