Perfect Stranger

ATTENZIONE!! In questo intervento potrei rivelare parte del contenuto di un film. Quindi per coloro che vogliono evitare sorprese (o per quelli che vogliano vederselo da soli) NON LEGGETE IL SEGUITO!!
 
 In questo film Hale Berry (la Tempesta degli X-Men) fa la giornalista. Lavora insieme ad un amico che agisce da hacker per lei e che la ama, ma che non fa niente. (Sembrerebbe il classico sfigato, ma non lo è ve lo assicuro…^^). Insieme riescono all’inizio del film ad incastrare un importante politico, ma i loro festeggiamenti durano poco, perchè all’editore del giornale dove lei lavora viene proibito di pubblicare l’articolo in questione. Su tutte le furie, Hale lascia il giornale. La sera stessa riceve la visita di un’amica, che le racconta che era a New York per conoscere una persona incontrata tramite chat… e che ha scoperto essere Bruce Willis, capo di una importante compagnia che lavora nel campo della pubblicità. Lei allora comincia una nuova indagine, sempre aiutato dal suo amico mago dei computer…
 
Per buona parte del film mi domandavo come mai la bellissima Hale Berry avesse sempre la stessa espressione monotematica, un pò strafottente e menefreghista… più avanti si ha una sorta di spiegazione (in parte riguardante il passato, in parte la storia attuale) ma sinceramente mi ha lasciato un pò perplesso. Bruce Willis fa la parte del cattivo e del farfallone, e non è da lode nè da biasimo. Il migliore rimane l’hacker, per il quale ho fatto il tifo per tutto il film. Ultimo appunto: devo ammettere che il finale non me lo aspettavo..
 
Voto: 6+
 
Alla prossima!
Annunci

Un pensiero su “Perfect Stranger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...